mercoledì 22 febbraio | 00:31
pubblicato il 01/lug/2013 13:39

Impresa spa: deposita domanda per amministrazione straordinaria

(ASCA) - Roma, 1 lug - Impresa SpA, General Contractor specializzato nelle realizzazione di grandi opere infrastrutturali, ha depositato questa mattina presso il Ministero dello Sviluppo Economico, la domanda di accesso all'amministrazione straordinaria, la cosiddetta Legge Marzano per i grandi gruppi in crisi. Impresa SpA, tra ai principali player del mercato nazionale delle infrastrutture - si legge in una nota - ha registrato nell'ultimo bilancio un fatturato di 380 milioni di euro con un valore delle commesse in portafoglio in corso di lavorazione di circa 1,7 miliardi di euro e un numero di dipendenti pari a 560 persone. Il Gruppo Impresa SpA ha tra i propri lavori alcune delle opere piu' importanti del settore tra cui la realizzazione di un maxi lotto della Quadrilatero, lavoro stradale tra Umbria e Marche, la Tramvia di Firenze, la Metropolitana di Napoli e Genova, la Lioni-Grottaminarda. Negli ultimi anni Impresa SpA e' stata impegnata nella realizzazione di alcuni tratti della Variante di Valico tra Firenze e Bologna, della variante di Certaldo, della Grosseto-Siena, nei lavori per la Metropolitana di Milano e della SS 145 Sorrentina. All'estero invece Impresa SpA, attraverso alcune branch nei paesi dell'Est Europa e nei paesi del Golfo, sta portando avanti la realizzazione di un autostrada in Bulgaria mentre in Oman e' in via di realizzazione un bypass autostradale. La decisione dal parte del management di ricorrere alla domanda di ammissione alla Legge Marzano e' dovuta alla crisi di liquidita' generata dai forti ritardi dei pagamenti da parte delle committenti pubbliche e private. I principali clienti di Impresa SpA sono: Anas, Ferrovie, Rfi, Autostrade per l'Italia, Autostrade Meridionali. Ad assistere Impresa SpA nella preparazione alla richiesta di Amministrazione straordinaria sono gli avvocati Donato Bruno, Marco Scicolone, Stanislao Chimenti, e KPMG Advisory SpA in qualita' di advisor finanziario. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia