lunedì 20 febbraio | 03:31
pubblicato il 03/dic/2013 13:25

Impregilo: Salini, cessione Teem sacrificio ma evitato stop a opera

(ASCA) - Milano, 3 dic - La cessione della quota Teem ha rappresentato un ''sacrificio'' per Impregilo, e nello stesso tempo ''un successo per le infrastrutture''. Questo il parere di Pietro Salini, Ad di Impregilo, sull'uscita da Teem, la societa' che si occupa di realizzare la Tangenziale est esterna di Milano ceduta al gruppo Gavio. ''Abbiamo fatto un sacrificio e un passo indietro, ma sono state scelte necessarie che a volte dovrebbero fare anche altri'', ha detto Salini a margine del convegno ''I costi del non fare'' alla sede Unicredit di Milano.

L'operazione, pero', ''e' stata un successo delle infrastrutture'' perche' cosi' ''c'e' stato il closing di un'opera infrastrutturale che rischiava lo stop per tante visioni contrapposte''.

fcz/red/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia