domenica 04 dicembre | 03:10
pubblicato il 12/lug/2012 12:09

Impregilo/ Igli (Gavio) chiede rinvio assemblea al 3 settembre

O almeno di 5 giorni, al 17 luglio

Impregilo/ Igli (Gavio) chiede rinvio assemblea al 3 settembre

Milano, 12 lug. (askanews) - Il socio Igli (gruppo Gavio) ha chiesto durante l'assemblea di Impregilo in corso a Milano che l'assemblea stessa venga rinviata al prossimo 3 settembre. Ovvero dopo l'udienza fissata al 22 agosto dal giudice civile di Milano, Vincenzo Peroziello, e destinata al giudizio di merito sul ricorso presentato dallo stesso gruppo Gavio nel tentativo di bloccare l'utilizzo delle deleghe raccolte dall'altro socio di peso, Salini, per l'assemblea odierna, richiesta dalla stessa Salini per deliberare sulla revoca dell'attuale cda e l'eventuale nomina di un nuovo board. "Chiediamo a soci di valutare l'opportunità di un rinvio assembleare per la miglior cura dei loro interessi. Propongo che i lavori assembleari siano rinviati a dopo il 22 agosto e propongo la data del 3 settembre. In caso l'assemblea dovesse esprimersi in senso contrario, chiedo comunque che i lavori siano rinviati di 5 giorni, al 17 luglio", ha detto Bruno Binasco, amministratore unico di Igli, che detiene il 29,959% di Impregilo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari