domenica 19 febbraio | 17:27
pubblicato il 02/gen/2013 18:06

Impregilo: con Salini vince commessa a Panama da 560 mln dollari (1 upd)

(ASCA) - Roma, 2 gen - La partnership tra Impregilo e il gruppo Salini si aggiudica una commessa da 560 milioni di dollari a Panama che segna l'ingresso nel settore minerario.

Si tratta dei lavori propedeutici e preliminari allo sfruttamento di una importante miniera di rame.

Il valore comoplessivo del contratto ammonta a 560 milioni di dollari e la quota di competenza Impregilo e' del 50%.

''Il progetto prevede - si legge in un comunicato - la costruzione di strade di servizio e di nuova viabilita' di accesso alla miniera situata a circa 120 Km dalla capitale Panama City, lo scavo di circa 45 milioni di metri cubi di materiale, la realizzazione dei relativi depositi''.

''La nuova acquisizione segna l'ingresso di Impregilo nel settore minerario, mercato promettente atteso in forte sviluppo ed espansione nei prossimi anni, nel quale il gruppo italiano e' in grado di portare clienti e committenti attenti alla qualita' dell'opera e al rispetto dei tempi finali il proprio grande background di esperienze maturate nella realizzazione di infrastrutture complesse''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia