sabato 21 gennaio | 10:11
pubblicato il 04/giu/2014 09:33

Immobiliare.it: sempre piu' italiani comprano casa all'estero

Immobiliare.it: sempre piu' italiani comprano casa all'estero

(ASCA) - Roma, 4 giu 2014 - Gli italiani continuano ad amare gli investimenti nel mattone, ma in un'epoca di globalizzazione anche gli acquisti immobiliari si fanno internazionali. Secondo l'Ufficio Studi di Immobiliare.it sono sempre di piu' i nostri connazionali che comprano casa all'estero. Negli ultimi due anni tanto la ricerca, quanto le compravendite, hanno visto una crescita dell'11%. ''Negli ultimi anni - spiega Carlo Giordano, amministratore delegato di Immobliare.it - il fenomeno di acquisto di immobili all'estero ha assunto una valenza sempre piu' significativa, perche' trainato da diversi ordini di fattori: in primis c'e' la volonta' di investire in immobili dal ritorno certo; poi vi e' il desiderio di acquistare la casa perfetta per le vacanze, magari un ''buen retiro'' per quando si sara' in pensione; infine, la volonta' di aiutare i figli, che sempre piu' si trasferiscono all'estero per trovare lavoro''.

A questi tre desideri corrispondono mete distinte, anche se e' possibile identificare alcune destinazioni privilegiate dagli italiani. Ci sono localita' che da sempre attirano capitali, grandi o piccoli che siano, provenienti dall'Italia. Prima fra tutte e' Londra: di certo comprare nella City ha un costo elevato, ma possedere un immobile all'ombra del Big Ben equivale ad un vero e proprio assegno circolare. Si tratta di un investimento a basso rischio, se non addirittura nullo e per questo scelto da molti. Come e' facile intuire, la Gran Bretagna e' una delle nazioni in cui si concentrano anche gli acquisti per i figli ''in fuga'' lavorativa. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4