sabato 10 dicembre | 16:08
pubblicato il 09/lug/2014 12:00

Immobili: Sorgente, trend negativo sembra finito

+++Lentamente torna l'interesse verso il mattone ma pesa l'instabilita' delle norme+++.

(ASCA) - Roma, 9 lug 2014 - Sembra finita la congiuntura negativa anche per il settore immobiliare e l'anno in corso potrebbe essere di ''transizione, all'insegna della stabilita'''. Le indicazioni improntate a un cauto ottimismo emergono dal ''Sentiment del mercato immobiliare'' per il primo quadrimestre dell'anno basato sull'indagine realizzata da Universita' di Parma, Sorgente Group e Federimmobiliare.

Il quadro complessivo delle tendenze non e' ancora chiaro.

''Da una parte sale, anche se lentamente, l'interesse verso il mattone, inteso sia come bene primario (la casa) e sia come destinazione di investimento''. Tuttavia gli operatori non sono ancora del tutto sicuri della ripresa. L'indagine rileva che oltre l'80% degli intervistati ritiene che nei prossimi 12 mesi il settore immobiliare potra' migliorare o rimanere stabile a fronte di un 14,85% del campione che ipotizza un peggioramento.

Le aspettative degli operatori del settore stanno migliorando. La conferma e' che dopo tanti mesi di cautela piu' del 30% dichiara di voler assumere personale.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina