venerdì 09 dicembre | 04:46
pubblicato il 05/mar/2016 11:49

Immobili, Osservatorio parlamentare a Catania, faro sulla Sicilia

Tutelare consumatori e banche

Immobili, Osservatorio parlamentare a Catania, faro sulla Sicilia

Roma, 5 mar. (askanews) - L'Osservatorio Parlamentare sul mercato immobiliare oggi a Catania per individuare ulteriori ipotesi di soluzione sul mercato degli immobili da sottoporre al governo e alle istituzioni. In particolare, il recepimento della direttiva europea in merito ai contratti di credito ai consumatori relativi a beni immobili residenziali, deve tutelare sia i consumatori sia le banche, senza facili espropri.

L'Osservatorio sta proseguendo il dialogo con il Governo e le parti coinvolte e apprezza la volontà di migliorare il testo attualmente all'esame delle commissioni Camera e Senato.

"Se occorre prestare attenzione ai cittadini per bene e dall'atteggiamento virtuoso, al verificarsi di un momento di difficoltà economica - dichiara il senatore Vincenzo Gibiino, presidente dell'Opmi - è altrettanto doveroso tutelare le banche da coloro che con deprecabile astuzia non pagano i propri debiti. In tal caso è altresì d'obbligo ridurre drasticamente i tempi con i quali gli istituti di credito possono ritornare in possesso del proprio capitale: ciò attraverso procedure esecutive in tribunale snelle e veloci, efficienze che bisognerà ottimizzare in altri segmenti del mercato re. E' giusto che cittadini e banche abbiano entrambi delle certezze e che il rapporto tra il consumatore e credito divenga ancora più stabile".

"La ripresa anche se parziale del mercato immobiliare passa anche attraverso un rinnovato rapporto di fiducia cittadini/banche; e ciò anche attraverso qualificate stime di valore e misurazioni degli immobili al momento dell'erogazione del credito - ma anche in altri contesti di verifiche - da parte di professionisti qualificati che adottino standard e buone pratiche riconosciute a livello globale. La forza dell' Osservatorio Parlamentare sull 'Immobiliare è proprio il dibattito interno tra parlamentari di ogni forza politica per trovare insieme momenti di sintesi sui temi di interesse dei cittadini che poi vengono portati avanti dal presidente Vincenzo Gibiino", ha dichiarato Maria Spilabotte, membro dell'Osservatorio e segretario del direttivo.

L'Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare si avvale dei principali esperti in materia di tematiche della casa e dell'immobiliare. Sono membri permanenti ai lavori dell'Osservatorio quali esperti indipendenti i presidenti e/o i direttori generali di Ance, Assoimmobiliare, Confabitare, Confedilizia, Federalberghi, Federcasa, Fiaip e Finco, oltre i parlamentari di ogni forza politica.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni