domenica 11 dicembre | 10:51
pubblicato il 18/feb/2013 15:23

Immobili: Gabetti, -25% transazioni nel 2012

(ASCA) - Roma, 18 feb - Le transazioni immobiliari hanno fatto registrare nel 2012 un calo del 24 - 25% rispetto al 2011. E' quanto rileva uno studio condotto per conto di Tree Real Estate, network che riunisce gli operatori del settore Gabetti franchising Agency, Professionecasa e Grimaldi Immobiliare.

La flessione non e' avvenuta in misura uguale e in modo indiscriminato ovunque, ma si e' fatta sentire maggiormente nelle aree periferiche e per le soluzioni abitative meno prestigiose. Di contro, le aree centrali e gli immobili di maggior pregio hanno conosciuto cali meno vistosi. Anche i tempi di vendita tendono a crescere, raggiungendo una media di 6-7 mesi per quanto concerne le soluzioni ad alto costo, mentre per le abitazioni di minor pregio le trattative tendono a superare 1 anno. Scende anche il numero di mutui erogati dalle banche rispetto al 2011 (circa il 20% in meno), mentre cresce la difficolta' di accesso al credito.

tgl/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina