sabato 25 febbraio | 23:39
pubblicato il 06/apr/2013 12:05

Immobili: Confedilizia, crollo mercato da Imu e aumento tassa rifiuti

(ASCA) - Roma, 6 apr - ''Cresce la pressione fiscale generale raggiungendo un livello inaudito, crescono le tasse sulla casa, cresce cio' nondimeno la spesa pubblica, la sola proprieta' edilizia e' stata chiamata a concorrere in gran parte a rimediare all'emergenza. E presto all'IMU si assommera' la maggiorazione per legge della tassa rifiuti, gia' maggiorata dal tributo provinciale ambientale.

Una situazione intollerabile, che ha provocato il crollo del mercato immobiliare e dei consumi e quindi un impoverimento diffuso, e che minaccia la sopravvivenza, quella rimasta, dell'affitto, che oggi assicura la mobilita' delle forze del lavoro sul territorio. L'IMU va modificata e la maggiorazione Monti per i rifiuti, controllata da subito''. E' quanto dichiara, in una nota, il Presidente della Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech