sabato 03 dicembre | 03:38
pubblicato il 25/ago/2014 11:35

Immigrazione, Gozi: Frontex deve sostituire Mare Nostrum

Mediterraneo non sia cimitero della indifferenza europea (ASCA) - Rimini, 25 ago 2014 - L'Italia sulla immigrazione chiede coerenza all'Unione europea e un aumento dei fondi e delle capacita' operative di Frontex "che deve sostituire Mare Nostrum". Questa l'auspicio espresso dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri per le Politiche e gli affari europei, Sandro Gozi, a margine del meeting di Comunione e liberazione a Rimini. Gozi ha spiegato che l'Italia sta "lavorando intensamente perche' la risposta sia positiva e la Ue sia coerente con quanto e' stato detto al vertice di fine giugno in cui si e' chiaramente indicata l'assunzione di responsabilita' condivisa per far fronte all'immigrazione nel Mediterraneo". Per Gozi Mare Nostrum, tuttavia, "ha salvato 120mila vite umane, ha permesso l'arresto di oltre 500 scafisti e l'Italia da sola ha mostrato cosa dovrebbe fare la Ue tutta insieme". "Il Mediterraneo - ha concluso il sottosegretario - non puo' essere un cimitero dell'indifferenza e dell'egoismo dell'Unione europea, ma un luogo dove la Ue deve dimostrare che esiste".

Rbr/Pat/Ral

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari