lunedì 27 febbraio | 03:50
pubblicato il 04/giu/2013 12:00

Ilva/ Zanonato: Se chiude 8 mld all'anno di perdite

Ministro:Disposizioni disattese da azienda,investa in risanamento

Ilva/ Zanonato: Se chiude 8 mld all'anno di perdite

Roma, 4 giu. (askanews) - Se l'Ilva dovesse interrompere la produzione e chiudere "l'impatto economico negativo, secondo quanto è stato valutato, sarebbe di oltre 8 miliardi di euro all'anno, imputabile per la gran parte ai mancati introiti dell'export". Lo ha detto il ministro per lo Sviluppo Economico durante l'informativa del governo sull'Ilva alla Camera. "Un'interruzione della produzione peggiorerebbe ancora la situazione" ha aggiunto Zanonato ribadendo comunque che "la sopravvivenza dello stabilimento è lagata alla capacità dell'azienda di mettere in piedi il risanamento essenziale a rendere l'attività compatibile con la salute dei cittadini e dell'ambiente". L'Ilva dovrebbe fare "ingenti investimenti stimati in un miliardo e mezzo" perchè "quelli realizzati in questi anni non sono stati sufficienti a riequilibrare il rapporto tra produzione, salute e ambiente e molte disposizioni sono state totalmente o parzialmente disattese dall'azienda".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech