giovedì 23 febbraio | 13:27
pubblicato il 04/giu/2013 19:55

Ilva: Zanonato, scelto Bondi come commissario perche' subito operativo

Ilva: Zanonato, scelto Bondi come commissario perche' subito operativo

(ASCA) - Roma, 4 giu - ''Confermo che il Presidente del consiglio ha intenzione di nominare Bondi come commissario.

Il motivo e' legato al fatto che occorre qualcuno che sia immediatamente operativo''.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Flavio Zanonato, nella conferenza stampa a seguito del Consiglio dei Ministri che ha deciso di commissariare l'azienda. Zanonato ha, duqne, confermato le indiscrezioni giornalistiche circa la nomina a commissario straordinario di Enrico Bondi, attuale aministratore delegato dello stabilimento tarantino, nominato dalla famiglia Riva. ''Amministrare un'azienda di quelle dimensioni - ha spiegato il Ministro - non e' una cosa che si improvvisa e siamo in presenza di un amministratore che e' in grado di continuare, anche se con un diritto che e' dato in questo caso dal governo, di operare con gli obiettivi che abbiamo detto: tutelare l'ambiente e garantire la continuita' produttiva tutelando anche la continuita' occupazionale'', ha concluso Zanonato.

stt/rf/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech