domenica 26 febbraio | 09:42
pubblicato il 14/set/2013 11:05

Ilva: Squinzi, industria italiana appesa a un filo

Ilva: Squinzi, industria italiana appesa a un filo

(ASCA) - Roma, 14 set - ''Forse non ci si rende conto che siamo appesi a un filo. Si rischia di uscire da settori strategici come l'acciaio, la meccanica, la componentistica non certo per mancanza di impegno e di capacita', ma per mancanza di materia prima da lavorare''. Lo afferma in un'intervista al Sole 24 Ore il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, in merito alla chiusura degli impianti del gruppo Riva Acciaio. Il leader degli industriali esprime ''grande preoccupazione: ho ricevuto molte telefonate da parte di imprenditori che lanciavano un appello drammatico perche' gli stock di acciaio forniti dal gruppo Riva iniziano ad esaurirsi con danni incalcolabili, sia sul piano produttivo sia sul versante occupazionale''. La situazione ''rischia di diventare drammatica'', avverte Squinzi, pensando ai possibili effetti sociali derivanti dalla chiusura delle fabbriche. Quanto all'industrializzazione italiana, il leader di viale Astronomia avverte: ''Si rischia un'ulteriore perdita di competitivita'''. Per questo motivo, alla politica ''chiediamo un quadro di certezze giuridiche in cui operare''. red-drc/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech