sabato 21 gennaio | 01:20
pubblicato il 26/set/2013 16:19

Ilva: Potocnik, Italia decisa a risolvere problema ma servono fatti

(ASCA) - Bruxelles, 26 set - L'Italia e' determinata a trovare una soluzione alla questione del sito dell'Ilva di Taranto, ma dopo gli impegni verbali servono i fatti. Lo afferma il commissario europeo per l'Ambiente, Janez Potocnik, incontrando i giornalisti per discutere della decisione di avviare una procedura d'infrazione contro l'Italia per il polo pugliese.

''Ho gia' avuto modo di parlare della questione con il ministro italiano Andrea Orlando, il quale mi ha garantito l'impegno a trovare una soluzione''. Ma, aggiunge Potocnik, ''le buone intenzioni devono essere dimostrate con azioni concrete''. Non e' una questione di mancanza di fiducia nelle autorita' italiane, precisa. ''Come potremmo lavorare se non ci fidassimo dei governi? Noi ci fidiamo dei governi, ma quando riteniamo ci siano dubbi andiamo avanti con la procedura''. Il ruolo della Commissione europea, ricorda Potocnik, e' fare da garante dei trattati e delle regole, verificare che tutti i paesi membri rispettino le regole comuni. ''E' chiaro che se l'Ilva fosse stata in regola non avremmo avviato una procedura''. Quanto al commissariamento dell'impianto, Potocnik evita giudizi.

''Non spetta a noi dire quale sia il modo migliore per gestire la situazione, a noi interessa e' che tutto sia in regola''.

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4