martedì 21 febbraio | 13:25
pubblicato il 07/ago/2012 09:12

Ilva/ Passera: Non deve essere chiusa, se chiude non riapre

Sarebbe un costo eccessivo per tutti

Ilva/ Passera: Non deve essere chiusa, se chiude non riapre

Roma, 7 ago. (askanews) - "Se si chiudono quegli impianti non si riaprono più. Ci deve essere l'impegno da parte di tutti a non chiudere Taranto". Non ha dubbi il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, sul futuro dell'Ilva di Taranto, "perchè se dovesse chiudere - afferma intervistato a Uno Mattina - si porterebbe dietro una serie di filiere, oltre alla chiusura di tutti gli impianti del gruppo". "Quello che l'azienda stava facendo, e che noi abbiamo fatto con lo stanziamento di risorse per bonifiche e interventi e il buon senso di avere parametri non estremi - ha spiegato il ministro - dovrebbero permetterci di evitare la chiusura, perchè se spegni uno di questi forni non li riaccendi più e per quella città e per l'Italia, sarebbe un costo veramente eccessivo". E "guai a mettere i lavoratori di fronte alla inaccettabile alternativa" tra lavoro e inquinamento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia