domenica 11 dicembre | 01:24
pubblicato il 06/giu/2014 16:43

Ilva: Palombella (Uilm), Gnudi avvii subito confronto

(ASCA) - Roma, 6 giu 2014 - ''Piero Gnudi e' un economista di tutto rispetto. Ma, senza nulla togliere al suo eccellente retroterra tecnico-professionale-riteniamo che il mandato di commissario straordinario dell'Ilva ricevuto oggi dal governo si debba ora svolgere principalmente per favorire l'entrata di un nuovo gruppo imprenditoriale nel capitale sociale dell'azienda''. Lo afferma, in una nota, il segretario generale della Uilm, Rocco Palombella sottolineando che ''siamo seriamente preoccupati per la crisi di liquidita' del gruppo siderurgico, dato che il predecessore di Gnudi, Enrico Bondi, ha stimato almeno in un miliardo di euro di perdite nella gestione commissariale''. Quindi, per il leader della Uilm, ''bisognera', da un lato, arrestare questa emorragia di liquidita' e, dall'altro, determinare investimenti di natura infrastrutturale-ambientale e tutelare i livelli occupazionali. A tal fine, invitiamo il nuovo commissario straordinario dell'Ilva ad avviare fin da subito un serio confronto con le organizzazioni sindacali e ad aprirsi alle forze vive della citta' di Taranto''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina