lunedì 16 gennaio | 16:23
pubblicato il 05/set/2014 19:37

Ilva, Gnudi: abbiamo ricevuto tre offerte, accordo entro il 2015

Interesse da Mittal ma anche da altri 2 investitori extra Ue (ASCA) - Roma, 5 set 2014 - Ci sono tutte le condizioni affinche' l'Ilva continui ad operare in Italia mantenendo l'attuale configurazione. Lo ha sottolineato il commissario straordinario, Piero Gnudi, intervistato a Radio24. Gnudi ha detto che sono "tre le offerte" arrivate per l'acciaieria eche e' stato "riscontrato interesse non solo da parte di Arcelor Mittal ma anche da altri due investitori extra-europei esteri". "I tempi per l'accordo sono difficili da stimare ma e' solo una questione di mesi e non di anni. Certamente entro il 2015. Le due condizioni indispensabili - ha aggiunto - sono il livello occupazionale e il rispetto delle norme ambientali".

Red/Rbr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow