mercoledì 18 gennaio | 07:54
pubblicato il 09/set/2014 15:15

Ilva, Galletti: piano ambientale non e' problema, ma soluzione

Infrazione Ue? Entro 30-06-2015 dovra' essere realizzato all'80% (ASCA) - Bruxelles, 9 set 2014 - "Abbiamo approvato un piano ambientale per l'Ilva molto ambizioso: la messa in sicurezza ambientale non e' un problema ma la soluzione per tutta l'area industriale dell'Ilva". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente, Gianluca Galletti, rispondendo ai cronisti a margine di una conferenza sulla biodiversita', organizzata dalla Commissione europea oggi a Bruxelles. Replicando a una domanda sulla procedura di infrazione aperta dall'Esecutivo comunitario contro l'Italia per i problemi ambientali creati dall'acciaieria di Taranto, il ministro ha spiegato che "il piano sta andando avanti, ed entro il 30 giugno 2015 dovra' essere realizzato all'80%. Chiunque entri nel capitale azionario dell'Ilva sa che dovra' rispettarlo".

Secondo fonti comunitarie, la Commissione europea dovrebbe procedere all'invio di un "parere motivato" (secondo stadio della procedura di infrazione) sull'Ilva all'Italia entro ottobre-novembre di quest'anno. La procedura e' partita con una doppia messa in mora, a causa, fra l'altro, della mancata realizzazione di una serie di misure previste dall'autorizzazione integrata ambientale, entro le scadenze previste, che il governo precedente aveva rinviato. Quali garanzie puo' dare il governo attuale che le scadenze questa volta saranno rispettate? "E' chiaro - ha risposto Galletti - che il nuovo piano ambientale da questo punto di vista ha rappresentato una svolta".

Loc/Ral

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa