mercoledì 07 dicembre | 21:27
pubblicato il 16/mag/2013 13:51

Ilva: De Vincenti, valutiamo richiesta di concedere piu' tempo

(ASCA) - Bruxelles, 16 mag - Il governo sta considerando l'ipotesi di concedere piu' tempo all'Ilva di Taranto per rispondere a tutti gli adempimenti imposti all'azienda. Lo afferma il sottosegretario allo Sviluppo economico, Claudio De Vincenti, al termine dell'incontro con il commissario europeo per l'Industria, Antonio Tajani, oggi a Bruxelles.

Delle 94 prescrizioni date a Ilva, sembra che 35 ancora non siano ancora state osservate, e i termini sarebbero gia' scaduti. ''L'Ilva aveva chiesto una riconsiderazione delle tempistiche per questi interventi, e la stiamo valutando'', spiega De Vincenti. Il governo ragiona sulla possibilita' di concedere piu' tempo al polo industriale di Taranto ''perche' pensiamo che ci siano alcuni interventi di grande rilievo nella riorganizzazione della produzione dell'Ilva che debbano fruire dei tempi giusti perche' diano risultati'', spiega De Vincenti.

bne/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni