venerdì 20 gennaio | 17:48
pubblicato il 16/set/2013 09:53

Ilva: Conti (Confindustria), governo preservi siderurgia italiana

(ASCA) - Roma, 16 set - Nella vicenda Ilva-Riva Acciaio, Confindustria chiede al governo di fare tutto il possibile per ''preservare l'industria siderurgica, l'industria dell'acciaio in Italia''. A dirlo, in vista dell'incontro di oggi tra l'azienda e il ministro dello Sviluppo economico Zanonato, e' il vicepresidente di Confindustria Fulvio Conti, in diretta a ''L'Economia Prima di Tutto'' su Radio1 Rai. ''L'acciaio e' un'industria di base, essenziale e fondamentale per l'economia nazionale. L'Italia e' il secondo produttore di acciaio in Europa, non possiamo perdere anche questo primato, abbiamo bisogno di mantenere questa grande risorsa industriale'', conclude il vicepresidente di Confindustria.

red-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire