martedì 17 gennaio | 10:37
pubblicato il 23/lug/2015 16:44

Ilva, Confindustria: forte preoccupazione per rischio chiusura

A settembre Consiglio generale si sposta a Taranto

Ilva, Confindustria: forte preoccupazione per rischio chiusura

Roma, 23 lug. (askanews) - Nella riunione di stamattina il Consiglio generale di Confindustria ha posto al centro del dibattito la vicenda Ilva, con particolare riferimento all'ipotesi di chiusura del secondo altoforno, oggetto in questi giorni di scelte che potrebbero determinare definitivamente le sorti dell'impresa. Il Consiglio generale ha espresso "unanime preoccupazione per una vicenda che rischia di assumere contorni drammatici, in primo luogo per le conseguenze sui livelli occupazionali ma anche per la strategicità che riveste nel nostro paese la produzione di acciaio, asset fondamentale".

"A testimonianza del sostegno all'impresa e al territorio tarantino - aggiunge Confindustria - è stato deciso che la prossima riunione del Consiglio generale di settembre si svolgerà a Taranto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello