mercoledì 22 febbraio | 03:19
pubblicato il 27/mag/2013 19:13

Ilva: Cda Riva Fire impugna sequestro. 'A rischio 20.000 posti lavoro'

Ilva: Cda Riva Fire impugna sequestro. 'A rischio 20.000 posti lavoro'

(ASCA) - Roma, 27 mag - Il Consiglio di Amministrazione di Riva Fire ha deciso di impugnare i provvedimenti di sequestro effettuati dalla Magistratura di Taranto lo scorso 24 maggio segnalando come questi possano compromettere il piano industriale di Ilva, mettere a rischio 20.000 posti di lavoro e portare ad una situazione ''fuori controllo''.

Il Consiglio, si legge in una nota, ''ha espresso forte preoccupazione poiche' il provvedimento rischia di compromettere l'iter per l'approvazione del piano industriale 2013 - 2018 avviato da mesi, sia da Ilva che da Riva Fire, e che, supportato da adeguati test di impairment di esperti indipendenti nonche' da analisi di sostenibilita' finanziaria effettuate da primari advisor, era ormai prossimo al termine''.

Secondo Riva Fire ''il perseguimento di tale iter avrebbe consentito sia il rispetto di tutti gli obblighi AIA sotto il profilo industriale e finanziario, sia l'approvazione del bilancio nei termini di legge in situazione di continuita' aziendale'' mentre ''l'interruzione di tale processo causata dal sequestro puo' invece portare a una situazione fuori controllo, anche con possibili ripercussioni occupazionali per circa 20.000 dipendenti diretti in Italia e almeno altrettanti nel cosiddetto indotto''.

Il CDA, conclude il comunicato, ''seppur consapevole della incompatibilita' dei tempi giudiziari con le urgenze dell'attivita' industriale, ha quindi dato mandato ai propri legali di impugnare i provvedimenti, auspicando in ogni caso che le Autorita' competenti possano intervenire per consentire la ripresa dell'iter interrottosi''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia