giovedì 08 dicembre | 08:48
pubblicato il 15/lug/2013 14:13

Ilva: Bondi, mai detto che tabacco fa piu' male delle emissioni (1 upd)

Ilva: Bondi, mai detto che tabacco fa piu' male delle emissioni (1 upd)

(ASCA) - Roma, 15 lug - ''Non ho mai detto, ne' scritto che 'il tabacco fa piu' male delle emissioni dell'ILVA', come risulta precisato solo da alcuni giornali''. Lo dichiara il commissario di governo per l'Ilva, Enrico Bondi, in una nota.

''Le emissioni inquinanti dello stabilimento ILVA di Taranto hanno, a quanto risulta da indagini svolte in sede scientifica e dagli accertamenti disposti della magistratura, avuto rilevanti impatti anche sanitari'' ricorda Bondi. ''Del resto - sottlionea - sono stato chiamato, con un decreto legge che non ha precedenti in Italia, ad assicurare l'attuazione delle prescrizioni dell'Autorizzazione ambientale integrata e di altre misure di risanamento ambientale perche' la preoccupazione per tale stabilimento rimane alta''. ''Non ho mai detto, ne' scritto che 'il tabacco fa piu' male delle emissioni dell'ILVA', come risulta precisato solo da alcuni giornali.'' spiega Bondi ''In un procedimento, avviato ben prima del commissariamento, e' stato richiesto dalla Regione Puglia un parere all'ILVA su un'ipotesi di valutazione del danno sanitario. L'Ilva ha affidato l'elaborazione di tale parere a quattro docenti universitari.

Ho ritenuto doveroso inoltrare tale parere, nel testo che mi era stato trasmesso, come contributo al procedimento avviato dalla Regione Puglia: tale parere tecnico non ha ovviamente alcuna incidenza ne' sulle iniziative ambientali in corso, ne' sul Piano di risanamento ambientale dell'Ilva che e' in elaborazione e che terra' conto sia dei rischi ambientali che di quelli sanitari''.

''Tale Piano - conclude Bondi - e' gia' impegnativo e richiede un quadro di riferimento certo e, possibilmente, un clima di lavoro e di collaborazione fra tutti i livelli istituzionali, indispensabile per fare dell'Ilva di Taranto uno degli stabilimenti piu' rispettosi dell'ambiente d'Europa.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni