mercoledì 22 febbraio | 07:55
pubblicato il 22/feb/2013 17:10

Ilva: Bentivogli (Fim), utilizzare contratti di solidarieta'

(ASCA) - Roma, 22 feb - ''Nei prossimi giorni si avviera' il confronto sulla richiesta di cassa integrazione straordinaria per 6500 lavoratori Ilva, per la Fim Cisl e' fondamentale la riduzione dell'impatto di tale strumento sui lavoratori, a questo proposito, le verifiche da noi effettuate prevedono la praticabilita' e l'utilizzo dei contratti di solidarieta' in luogo e ricorso alle massicce sospensioni dei lavoratori previsto dal piano di cassa integrazione''. Lo afferma in una dichiarazione il segretario nazionale della Fim-Cisl, Marco Bentivogli.

''I lavoratori sono stati logorati da mesi d'incertezze che non possono protrarsi peggiorando anche le loro condizioni salariali - prosegue il sindacalista -.

Chiediamo che l'azienda dimostri al piu' presto di affrontare questa fase difficile con una maggiore capacita' di ascolto e in uno spirito costruttivo e condiviso, senza per altro approfittare della possibilita' di avere mano libera, che la Fiom ancora una volta gli ha offerto''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia