martedì 06 dicembre | 18:55
pubblicato il 30/set/2014 17:51

Ilva, accordo siglato per lavoratori Genova: da domani via a Cig

Garantita la continuita' di occupazione e di reddito (ASCA) - Genova, 30 set 2014 - E' stato siglato questo pomeriggio nella sede della Regione Liguria l'accordo sul futuro dei lavoratori dello stabilimento Ilva di Genova, i cui contratti di solidarieta' sarebbero scaduti questa sera a mezzanotte. Sono cosi' scongiurate le dure proteste annunciate dai sindacati in caso di mancato accordo. A firmare il documento, che verra' subito inviato a Roma per essere controfirmato anche dai Ministeri competenti, sono stati i vertici di Regione, Comune, Provincia, Autorita' Portuale, Societa' per Cornigliano e dei sindacati confederali e di categoria. L'intesa raggiunta oggi garantisce la continuita' di occupazione e di reddito per i lavoratori attraverso la cassa integrazione in deroga con la possibilita' di svolgere lavori di pubblica utilita' fino all'inizio di un nuovo ciclo di contratti di solidarieta' che, se necessario, potranno ripartire nell'ottobre del 2015. (segue) Fos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni