giovedì 23 febbraio | 17:25
pubblicato il 27/nov/2014 21:06

Il parlamento Ue sfida Google: va smantellato

Motori di ricerca vanno separati dagli altri servizi commerciali

Il parlamento Ue sfida Google: va smantellato

Strasburgo (askanews) - Il parlamento europeo ha adottato a grande maggioranza una risoluzione importante quanto simbolica che invita allo smantellamento del gigante Usa del Web Google. Una mossa provocatoria per invitare la "Commissione a mettere in campo delle proposte atte a separare i motori di ricerca dagli altri servizi commerciali".

Il testo si intitola "Risoluzione per la difesa dei diritti dei consumatori nel mercato digitale" e, senza nominarlo, ha come obbiettivo polemico Google.

Nel novembre 2010 la commissione aveva aperto un'inchiesta relativa alla posizione dominante di Google. Al gigante americano del Web si rimprovera di privilegiare sulle proprie pagine i propri servizi specializzati a svantaggio dei motori di ricerca concorrenti.

(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech