domenica 04 dicembre | 03:41
pubblicato il 05/dic/2014 18:26

Il Motor Show apre i battenti, concessionari più ottimisti

Chiesta detrazione del costo auto per rilanciare gli acquisti

Il Motor Show apre i battenti, concessionari più ottimisti

Bologna, (askanews) - Detrarre una parte del costo di acquisto dell'automobile, come così come avviene per le spese di ristrutturazione degli immobili, per rilanciare il mercato motoristico italiano. E' la proposta ribadita dall'Unione nazionale rappresentanti di autoveicoli esteri, al Motor Show di Bologna giunto alla 39esima edizione.

19 i brand che si sono dati appuntamento alla Fiera di Bologna che ospita fino al 14 dicembre il salone dell'auto. Spazio alle novità, ma anche ai modelli storici del "made in Italy" come Ferrari, Maserati, Lamborghini e Ducati, il cuore della motor valley emiliana.

Il mercato dell'auto segna un bilancio in chiaroscuro, ma secondo il presidente del Centro studi Promotor, Gian Primo Quagliano, per il 2015 si prospetta un incremento delle immatricolazioni del 5,5%. "C'è un atteggiamento leggermente più ottimista. Moltissime persone che hanno un'auto vecchia sono costrette a sostituirla perché non ci sono alternative nel trasporto pubblico. C'è una domanda di sostituzione obbligata che ha sostenuto il mercato nella seconda parte del 2014 che potrebbe continuarlo a farlo nel 2015".

Dal governo ci si aspetta un atteggiamento "meno persecutorio" nei confronti dell'auto. "Evitare l'aumento delle accise previsto all'inizio dell'anno; risistemare tassazione dell'auto aziendale. C'è poi una proposta di sostegno dell'auto dell'Unrae onesta, generosa e giusta, che il governo deve adottare senza ulteriori rinvii".

Nonostante questo i concessionari non hanno voluto mancare all'appuntamento bolognese presentandosi con grande aggressività e generosità Nelle dieci aree esterne lo spazio per i test drive, gli spettacoli e la musica.

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari