martedì 06 dicembre | 07:21
pubblicato il 21/feb/2013 15:24

Ifil-Exor: Gabetti, avrei sperato in risultato diverso

(ASCA) - Torino, 21 feb - ''Avrei sperato in un risultato diverso''. E' il commento a caldo di Gialuigi Gabetti, presidente d'onore di Exor, dopo la sentenza che lo ha condannato a un anno e quattro mesi con la sospensione condizionale della pena per il comunicato emesso il 24 agosto 2005 dalla societa' in risposta a un quesito della Consob.

''Diamo il tempo ai legali di leggere la motivazione della sentenza - ha aggiunto Gabetti - poi ci consulteremo''. eg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari