mercoledì 25 gennaio | 03:27
pubblicato il 26/ago/2014 14:41

Ibarra: a Italia serve visione strategica di lungo periodo

L'ad di Wind: fondamentale investire in formazione e giovani (ASCA) - Rimini, 26 ago 2014 - All'Italia serve una visione strategica di lungo periodo per crescere. La definizione di qual e' la sua missione. Lo ha sottolineato l'amministratore delegato di Wind, Maximo Ibarra, intervenuto al Meeting di Comunione e Liberazione. "Tra le parole piu' usate in questo momento - ha detto l'ad - c'e' il digitale. Ma il digitale non e' di per se' motore per la crescita. E' un elemento fondamentale ma non un pilastro anche se siamo in un ecosistema digitale. Quello che occorre e' capire di quali ingredienti l'Italia ha bisogno per crescere, qual e' la sua missione". Secondo Ibarra occorre quindi definire "scelte di politica industriale".

"Siamo un paese ancora ricco ma in un contesto globale non possiamo pensare ai buchi da tappare ma avere una visione di quello che vogliamo essere nei prossimi anni", ha detto Ibarra ponendo l'accento sulle potenzialita' che l'Italia ha, come il turismo ad esempio, e non riesce a sfruttare. Un altro aspetto fondamentale su cui investire, secondo il numero uno di Wind, e' quello della formazione e dell'educazione: "si deve far leva sulle persone".

"L'Italia - ha spiegato - produce bellezza e ha un'altra qualita', la flessibilita' e cretivita' dell'italiano medio che puo' diventare un asset strategico". Per questo, per affrontare un dato allarmante come quello della disoccupazione giovanile, si deve investire in formazione. Sono determinanti "una formazione digitale e l'inglese" perche' tutti devono conoscerlo. "Bisogna parlare ai giovani - ha detto - non nel modo di 10 anni fa ma adeguare la formazione".

Rbr/Pat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Generali
Generali, il mercato scommette sulla scalata di Intesa Sanpaolo
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4