mercoledì 22 febbraio | 17:52
pubblicato il 03/dic/2015 16:18

I nuovi pensionati sono più poveri, 3mila euro in meno

Dopo l'allarme di Boeri lo certificano i numeri dell'Istat

I nuovi pensionati sono più poveri, 3mila euro in meno

Roma, (askanews) - L'allarme lanciato dal presidente dell'Inps, Tito Boeri, secondo cui i giovani di oggi dovranno lavorare fino a 75 anni prendendo una pensione inferiore rispetto ai loro padri, trova riscontro già oggi nei dati dell'Istat. I nuovi pensionati guadagnano infatti oltre 3.000 euro in meno l'anno rispetto ai vecchi titolari di assegni pensionistici.

Secondo un rapporto realizzato dall'istituto di statistica, riferito al 2014, ai nuovi pensionati è destinata una spesa complessiva di circa 7 miliardi e mezzo di euro. Quelli che hanno smesso di lavorare lo scorso anno ricevono in media 13.965 euro l'anno, meno dei 17.146 euro di coloro che già erano in pensione.

Gli effetti della riforma Fornero, dunque, cominciano a farsi sentire. In tre anni, dal 2011 al 2014, si contano 400mila pensionati in meno. Tuttavia, la spesa complessiva per prestazioni pensionistiche è aumentata dell'1,6% rispetto all'anno precedente, raggiungendo i 277 miliardi di euro. L'8% di questa spesa, circa 22 miliardi, è assistenza e, quindi, va sulla fiscalità generale.

Nel complesso, quattro pensionati su dieci sono ancora sotto i mille euro. In 227mila sono invece sopra i 5mila euro. Le donne rappresentano più della metà della platea dei pensionati, ma in media percepiscono assegni inferiori rispetto a quelli degli uomini. E la metà è sotto i mille euro. Un pensionato su tre, infine, percepisce più di una pensione. Secondo Cgil, Cisl e Uil questi numeri confermano la necessità di aprire immediatamente un confronto sull'adeguatezza delle pensioni, attuali e future, oltre che sul ripristino della flessibilità in uscita.

Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech