lunedì 05 dicembre | 11:40
pubblicato il 24/ago/2015 17:05

Hogan: In Italia manca una piattaforma integrata per il turismo

E' un elemento chiave per sviluppare linee aeree

Hogan: In Italia manca una piattaforma integrata per il turismo

Roma, (askanews) - Il Ceo di Etihad e vicepresidente di Alitalia James Hogan a margine del meeting di Cl a Rimini ha ribadito la sua convinzione che il rilancio del traffico aereo in Italia sia legato al rilancio del turismo a livello nazionale. Hogan ha portato l'esempio degli aeroporti del Golfo, che si sono sviluppati a fianco non solo di strade e ferrovie, ma di una politica del turismo. E ha aggiunto, "Quando guardiamo al traffico aereo a livello globale vediamo che le infrastrutture sono importanti ma altrettanto lo è una strategia complessiva del turismo. L'Italia è unica perché attira i turisti e gli italiani viaggiano in tutto il mondo, ma manca una piattaforme integrata e forte del turismo. E' un elemento chiave a mio parere".

Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari