sabato 03 dicembre | 04:20
pubblicato il 12/mar/2014 16:47

Hera: via libera Antitrust ad incorporazione di Amga

Hera: via libera Antitrust ad incorporazione di Amga

(ASCA) - Roma, 12 mar 2014 - Via libera dell'Autorita' Garante della Concorrenza e del Mercato alla fusione per incorporazione di Amga Azienda Multiservizi in Hera.

Lo riferisce la stessa Hera sottolineando che si realizza ''una delle condizioni sospensive previste dall'accordo sottoscritto lo scorso 23 gennaio 2014 e si compie cosi' un ulteriore passo nel processo di definizione dell'aggregazione della multiservizi di Udine con il Gruppo Hera''.

E' intanto in corso, ricorda la societa', l'iter autorizzativo dei soci pubblici di Hera all'operazione, che ad oggi ha gia' visto esprimersi 14 enti, fra amministrazioni comunali e holding pubbliche di partecipazione e che dovrebbe vedere la conclusione entro la fine di marzo. L'operazione di aggregazione sara' poi sottoposta all'approvazione delle Assemblee dei Soci di Hera e Amga gia' fissate per il prossimo 23 aprile. In caso di positivo esito del percorso, la fusione avra' decorrenza dal prossimo 1 luglio 2014.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari