domenica 22 gennaio | 09:08
pubblicato il 17/mag/2013 15:09

Hera: vara prestito obbligazionario da 100 mln

(ASCA) - Roma, 17 mag - Hera ha disposto l'emissione di un prestito obbligazionario in due tranche a valere sul programma Euro Medium Term Notes per un ammontare complessivo pari ad euro 100 milioni di euro.

L'emissione, spiega la societa', e' destinata ad investitori istituzionali ed e' stata decisa per il rifinanziamento di strumenti gia' in essere.

Il regolamento del prestito e' previsto per il 22 maggio prossimo ed avra' le seguenti caratteristiche: euro 68 milioni, scadenza 22 maggio 2023, cedola 3,375%, rendimento 3,6% annuo e euro 32 milioni, scadenza 22 maggio 2025, cedola 3,5%, rendimento 3,75% annuo.

''Riteniamo l'emissione particolarmente positiva'', spiega Maurizio Chiarini, Amministratore Delegato Hera, ''poiche', nell'ambito di una strategia di gestione finanziaria, ci ha permesso di cogliere il duplice obiettivo in termini di interessanti opportunita' di costo e di durata''. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4