venerdì 24 febbraio | 04:57
pubblicato il 17/mag/2013 15:09

Hera: vara prestito obbligazionario da 100 mln

(ASCA) - Roma, 17 mag - Hera ha disposto l'emissione di un prestito obbligazionario in due tranche a valere sul programma Euro Medium Term Notes per un ammontare complessivo pari ad euro 100 milioni di euro.

L'emissione, spiega la societa', e' destinata ad investitori istituzionali ed e' stata decisa per il rifinanziamento di strumenti gia' in essere.

Il regolamento del prestito e' previsto per il 22 maggio prossimo ed avra' le seguenti caratteristiche: euro 68 milioni, scadenza 22 maggio 2023, cedola 3,375%, rendimento 3,6% annuo e euro 32 milioni, scadenza 22 maggio 2025, cedola 3,5%, rendimento 3,75% annuo.

''Riteniamo l'emissione particolarmente positiva'', spiega Maurizio Chiarini, Amministratore Delegato Hera, ''poiche', nell'ambito di una strategia di gestione finanziaria, ci ha permesso di cogliere il duplice obiettivo in termini di interessanti opportunita' di costo e di durata''. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech