domenica 19 febbraio | 13:48
pubblicato il 31/lug/2014 19:31

H3g, in Italia mercato in affanno, nei primi 6 mesi Ebitda -46%

Ricavi totali -9%, clienti in aumento a 9,8 milioni (ASCA) - Roma, 31 lug 2014 - In affanno il gruppo H3g in Italia. I dati contenuti nella semestrale di Hutchison Whampoa che detiene il capitale di H3G Italia, vedono un Ebitda in calo del 46% dai 134 milioni del primo semestre 2013 ai 72 milioni dello stesso periodo di quest'anno e il totale dei ricavi in diminuzione del 9%, da 891 a 815 milioni. In lieve aumento il numero dei clienti: i registrati sono passati da 9,5 a 9,8 milioni, mentre i clienti attivi sono passati da 7,7 a 8,4 milioni. Secondo quanto si legge nella semestrale di Hutchison Whampoa "l'incremento della competizione sui prezzi nel mercato italiano ha continuato ad aumentare la pressione sui ricavi e ha fatto crescere significativamente il costo di acquisizione oo'mantenimento dei clienti di elevata qualita'". Tutto cio', insieme alla "crescita dei costi operativi per l'ampliamento della rete" ha causato la forte riduzione dell'Ebitda.

Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia