domenica 22 gennaio | 09:34
pubblicato il 21/nov/2014 15:58

Guzzetti: tassazione fondazioni incomprensibile, Governo rifletta

"Si portano via risorse per il sociale, per la comunità"

Guzzetti: tassazione fondazioni incomprensibile, Governo rifletta

Milano (Askanews) - Giuseppe Guzzetti, presidente dell'Acri, è tornato a polemizzare contro l'aumento della tassazione sulle fondazioni contemplato dalla Legge di Stabilità. "Il dramma - ha detto, a margine della presentazione a Milano di un nuovo progetto di housing sociale promosso dalla Fondazione Cariplo - è che nel momento in cui cresce la domanda di bisogni sociali, di sostenere il volontariato e il terzo settore, si portano via risorse a coloro che sostengo queste attività, questo è assolutamente incomprensibile. Io non voglio polemizzare con il Governo però deve riflettere - ha proseguito - perché è incomprensibile che questo aumento delle tasse non è stato invece introdotto a carico di soggetti che fanno investimenti speculativi o che traggono benefici per se stessi, noi ricaviamo mezzi per la comunità, come si fa a non riflettere su queste scelte?".

Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4