lunedì 23 gennaio | 00:11
pubblicato il 05/set/2014 12:00

Guidi: siderurgia strategica per Paese, ecco piano per salvarla

Dall'ast terni fino all'ilva e alla lucchini, le mosse del governo

Guidi: siderurgia strategica per Paese, ecco piano per salvarla

Roma, 5 set. (askanews) - Difendere l'industria siderurgica italiana, e l'occupazione che garantisce, perché "l'acciaio è una produzione essenziale per l'economia nazionale alla quale il Paese non può in alcun modo rinunciare". E' questa la strategia che il governo sta portando avanti "nelle numerose vertenze che hanno investito i maggiori gruppi siderurgici operanti in Italia, dall'Ilva alla Lucchini e all'AST di Terni". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, al termine della lunga trattativa, durata oltre 15 ore, che ha portato allo sblocco della vertenza dell'AST-ThyssenKrupp di Terni, con lo stop alla procedura di mobilità da parte dell'azienda. Per quanto riguarda in particolare Terni, ha aggiunto il ministro, la mediazione del governo "è riuscita ad evitare che atti unilaterali compromettessero il futuro di una presenza industriale essenziale non solo per la regione Umbria ma per tutto il territorio nazionale. L'impegno del governo, delle istituzioni locali, dell'azienda e dei sindacati è adesso quello di raggiungere entro un mese un accordo che dia un futuro sostenibile al gruppo Ast".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4