lunedì 23 gennaio | 05:47
pubblicato il 01/set/2014 18:56

*Guerra cede azioni Luxottica a Del Vecchio per 33,7 mln

(ASCA) - Roma, 1 set 2014 - Andrea Guerra lascia Luxottica e cede a Leonardo Del Vecchio tutte le azioni detenute della societa'. In totale 813 mila azioni a un prezzo di 41,50 euro per azione per un corrispettivo totale di 33,7 milioni di euro. L'operazione e' stata concordata nell'ambito della risoluzione del rapporto tra il manager e Luxottica. Le azioni nel portafoglio di Guerra sono quelle ''rivenienti dal precdente esercizio di piani di incentivazione''.

Guerra inoltre incassera' una buonuscita da 10 milioni di euro oltre al trattamento di fine rapporto. Inoltre al manager verra' corrisposta una somma di 592 mila euro a fronte della rinuncia da parte di Guerra a ogni domanda o diritto connessi o occasionati dal rapporto di lavoro. Infine Guerra percepira' 800 mila euro per la firma di un patto di non concorrenza per la durata di 24 mesi.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4