domenica 22 gennaio | 01:43
pubblicato il 30/lug/2013 17:45

GTech: nel 2* trim crescono ricavi e profitti

(ASCA) - Roma, 30 lug - Risultati in crescita per Gtech nel secondo trimestre. I ricavi consolidati sono cresciuti del 3%, raggiungendo un valore di circa 762 milioni rispetto ai 743 milioni del secondo trimestre 2012, grazie ai maggiori ricavi registrati nella regione Americhe derivanti dalla vendita di VLT e di sistemi centrali sul mercato canadese. L'EBITDA e' cresciuto di oltre il 5% e l'utile operativo del 6%, attestandosi rispettivamente a 273 milioni e 161 milioni, grazie soprattutto ai maggiori contributi ottenuti dalla regione Americhe. L'utile netto di pertinenza del Gruppo e' stato di 67 milioni, in aumento rispetto a 64 milioni. ''I risultati del secondo trimestre confermano i fondamentali del nostro business e la solidita' delle nostre tre regioni '', ha dichiarato l'Amministratore Delegato di GTECH S.p.A., Marco Sala. ''Da un punto di vista strategico, i nostri sforzi riorganizzativi stanno proseguendo secondo i programmi e ci permetteranno di creare un'azienda piu' efficiente e sempre piu' orientata a perseguire un percorso di crescita. Siamo inoltre molto soddisfatti di esserci aggiudicati la gara in New Jersey che rafforza la nostra leadership nel business della gestione delle lotterie da parte di operatori privati''.

''Anche nel secondo trimestre l'EBITDA ha raggiunto livelli significativi, consolidando i risultati ottenuti dall'inizio dell'anno. Nel secondo semestre ci aspettiamo un andamento piu' costante che ci permette di confermare la guidance sull'EBITDA di quest'anno tra Euro1,05 miliardi - Euro1,07 miliardi'', ha dichiarato il CFO di GTECH S.p.A, Alberto Fornaro. ''Prevediamo invece che la riduzione dell'indebitamento avverra' per la maggior parte nella seconda meta' dell'anno, permettendoci cosi' di riconfermare la guidance sulla Posizione Finanziaria Netta per il 2013 tra Euro2,47 miliardi - Euro2,53 miliardi''. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4