sabato 03 dicembre | 18:52
pubblicato il 20/mag/2015 11:57

Grecia, Ue: "Euro irreversibile, uscita sarebbe grande pericolo"

Abbandono metterebbe a repentaglio solidità valuta condivisa

Grecia, Ue: "Euro irreversibile, uscita sarebbe grande pericolo"

Roma, 20 mag. (askanews) - La Commissione europea resta concentrata sulla ricerca di un accordo con la Grecia, ed esclude una sua fuoriuscita dall'euro avvertendo che questo scenario sarebbe "estremamente pericoloso". Non solo, intervenendo alla Commissione Finanze del Senato francese, il responsabile degli Affari economici Pierre Moscovici ha ribadito che "in una moneta unica ci sta un elemento di irreversibilità".

Un concetto spesso è ripetuto anche dal presidente della Bce Mario Draghi.

"Il giorno che qualcuno dovesse uscire - ha detto ancora Moscovici, secondo quanto riporta Market News - non ci sarebbe più irreversibilità". Quindi qualunque scenario di uscita di un Paese come la Grecia "sarebbe estremamente pericoloso per l'euro, per la sua solidità, per le sue fondamenta".

Moscovici ha quindi assicurato che la Commissione "resta completamente focalizzata alla ricerca di un accordo con la Grecia nelle prossime settimane, sulla base di condizioni positive".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari