mercoledì 18 gennaio | 17:30
pubblicato il 09/lug/2015 12:39

Grecia, Tusk: serve proposta "realistica" creditori sul debito

A fronte di proposte realistiche da parte di Atene

Grecia, Tusk: serve proposta "realistica" creditori sul debito

Lussemburgo, 9 lug. (askanews) - Dalla Grecia servono proposte "realistiche", ma al tempo stesso serviranno proposte altrettanto "realistiche" da parte degli altri Paesi dell'Ue sulla sostenibilità del debito ellenico. Lo ha affermato il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, nel corso di una conferenza stampa congiunta con Xavie Bettel, il premier del Lussemburgo, paese che ha la presidenza di turno dell'Ue.

"La proposta realistica della Grecia dovrà trovare sponda in una proposta altrettanto realistica sulla sostenibilità del debito da parte dei creditori. Solo a quel punto - ha affermato Tusk - avremo un accordo win-win". (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina