giovedì 08 dicembre | 15:42
pubblicato il 16/giu/2015 11:07

Grecia, Tsipras sarebbe pronto a fare "due o tre" concessioni

Theodorakis: ma spera anche in gesti analoghi da Ue e Fmi

Grecia, Tsipras sarebbe pronto a fare "due o tre" concessioni

Atene, 16 giu. (askanews) - Il premier della Grecia Alexis Tsipras è pronto a fare nuove concessioni sulle richieste di Ue e Fmi, ma continua ad attendersi gesti simili anche da parte loro. Secondo il leader del partito di opposizione di centro sinistra To Potami, Stavros Theodorakis Tsipras avrebbe affermato di poter fare "altri due o tre gesti" per sbloccare le trattative verso un accordo.

"Il premier mi ha detto che ci sono due o tre gesti che potrebbe fare. Spera che i nostri amici europei facciano dei gesti equivalenti - affermato Theodorakis al termine di un colloquio con il capo di governo - spera che gli europei e i nostri partner, possano fare alcuni passi indietro". (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni