martedì 21 febbraio | 01:56
pubblicato il 06/mar/2015 17:04

Grecia, Tsipras attacca la Bce: "Ci tiene la corda al collo"

Se non riapre i rubinetti "torneremo al thriller di febbraio"

Grecia, Tsipras attacca la Bce: "Ci tiene la corda al collo"

Roma, 6 mar. (askanews) - Tsipras attacca la Bce di Mario Draghi. "Ci tiene ancora la corda attorno al collo", si è sfogato il premier greco in una intervista al settimanale tedesco Der Spiegel.

La Bce non ha voluto aumentare il limite ai finanziamenti di emergenza che lascia aperti alle banche greche. Atene sperava di poterli usare per ottenere liquidità. A marzo deve onorare diverse scadenze di pagamenti e se la Bce non apre il rubinetto "torneremo al thriller visto prima del 20 febbraio", ha insistito Tsipras.

Ma Draghi ha appena rivendicato come la Bce stia già facendo molto per aiutare Grecia. Le ha prestato fondi per l'equivalente del 68 per cento del suo Pil, il livello più elevato di tutta l'area euro. "L'ultima cosa che si possa dire - ha affermato Draghi - è che non aiutiamo la Grecia". Atene, semmai, deve fare la sua parte rispettando il programma di correzione europeo.

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia