domenica 26 febbraio | 09:31
pubblicato il 03/ago/2015 11:41

Grecia, riapre la Borsa di Atene e perde subito il 22%

La riapertura dopo 5 settimane. Sospesi i titoli bancari (-30%)

Grecia, riapre la Borsa di Atene e perde subito il 22%

Atene (askanews) - La Borsa di Atene ha riaperto dopo cinque settimane di chiusura ed è subito crollata, perdendo il 22 per cento nel giro di pochi minuti. I titoli bancari hanno perso circa il 30 per cento e sono stati subito sospesi per eccesso di ribasso. Le banche sono particolarmente vulnerabili dopo che i correntisti hanno ritirato oltre 40 miliardi di euro da dicembre per il timore dell'effetto della crisi greca sui loro risparmi.

Il crollo non ha influenzato gli altri mercati europei, tutti deboli ma positivi in apertura. Il presidente della commissione greca dei mercati Konstantinos Botopoulos ha spiegato che la pressione sulla Borsa di Atene era prevista, ma occorre attendere almeno la fine della settimana per fare una stima della situazione.

La Borsa di Atene aveva chiuso i battenti il 26 giugno, il giorno in cui il primo ministro greco Alexis Tsipras avrebbe annunciato il referendum sulle nuove misure di austerità proposte al suo paese. Una decisione che aveva scatenato il panico tra i cittadini e la corsa agli sportelli per ritirare i risparmi.

(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech