domenica 22 gennaio | 23:18
pubblicato il 29/apr/2013 11:45

Grecia: parlamento approva taglio 15 mila dipendenti pubblici entro 2014

Grecia: parlamento approva taglio 15 mila dipendenti pubblici entro 2014

(ASCA-AFP) - Atene, 29 apr - Il Parlamento greco ha approvato nella tarda serata di ieri il taglio di 15mila dipendenti del settore pubblico entro la fine del 2014, di cui 4mila entro quest'anno. La misura, approvata con 168 voti favorevoli su un totale di 292 deputati, rientra nell'ambito della ristrutturazione del settore pubblico greco, necessaria per rispettare le ''condizioni'' concordate da Atene con la troika formata da Ue, Bce e Fmi per la concessione delle due tranche da 2,8 e da 6 miliardi di euro nel quadro del programma di salvataggio sviluppato dai creditori internazionali. Il nuovo provvedimento, composto da un singolo articolo in modo da ottenere piu' facilmente un voto compatto e superare le resistenze di alcuni deputati, accelera le procedure di licenziamento e avra' come obiettivo principale i dipendenti indisciplinati e sospettati di corruzione impiegati nelle decine di agenzie della pubblica amministrazione greca.

red/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4