domenica 26 febbraio | 00:35
pubblicato il 04/mar/2015 14:59

Grecia, Juncker frena su ipotesi terzo piano aiuti: "Prematuro"

La Merkel gli fa eco: concentriamoci su attuazione accordi presi

Grecia, Juncker frena su ipotesi terzo piano aiuti: "Prematuro"

Roma, 4 mar. (askanews) - Le ipotesi di un terzo piano di aiuti alla Grecia "sono premature", ha avvertito il presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker. "Nei prossimi quattro mesi la Commissione si concentrerà ad assicurare l'attuazione degli accordi e parlare di un terzo programma è prematuro", ha detto durante una conferenza stampa congiunta con la cancelliera della Germania Angela Merkel, al termine di un faccia a faccia a Bruxelles.

Stessa linea da parte della cancelliera. "Per ora stiamo facendo tutto il possibile perché secondo programma Grecia possa essere completato. Il documento documento concordato con l'Eurogruoppo va attuato. Mi concentrerei su questo", ha detto la Merkel.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech