mercoledì 22 febbraio | 17:43
pubblicato il 20/lug/2015 12:13

Grecia incassa prestito ponte e avvia pagamenti a Bce e Fmi

Per ora versati 4,2 miliardi di euro complessivi

Grecia incassa prestito ponte e avvia pagamenti a Bce e Fmi

Roma, 20 lug. (askanews) - La Grecia ha avviato le operazioni di pagamento di titoli di Stato in scadenza oggi, detenuti dalla Bce, e di debiti pregressi verso il Fondo monetario internazionale. Lo riferiscono fonti del governo ellenico citate da France Presse, precisando che complessivamente sono stati versati 4,2 miliardi di euro.

I bond in scadenza alla Bce ammontavano a 3,5 miliardi di euro, mentre a giugno Atene aveva omesso di corrispondere al Fmi rate di debiti per 1,6 miliardi complessivi.

L'avvio dei pagamenti è stato permesso dal fatto che contestualmente, oggi, Atene ha incassato un prestito ponte dell'Ue da 7,16 miliardi di euro per coprire il fabbisogno finanziario da qui a quanto ragionevolmente avrà siglato un accordo su un nuovo piano di aiuti pieno. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese