mercoledì 18 gennaio | 17:44
pubblicato il 04/mag/2015 18:29

Grecia, governo chiede "salvacondotto liquidità prima possibile"

Portavoce Tsipras: dovrebbero darci qualcosa per progressi fatti

Grecia, governo chiede "salvacondotto liquidità prima possibile"

Roma, 4 mag. (askanews) - La Grecia ha chiesto ai suoi creditori, principalmente i partner dell'area euro, di concederle un po' di respiro in termini di liquidità, mentre si lavora per cercare un accordo. "Per noi è molto importante che si sblocchino liquidità il prima possibile - ha affermato il portavoce del premier Alexis Tsipras, Gabriel Sakellaridis - anche oggi stesso".

Negli ultimi giorni si sono intensificati i negoziati tra i tecnici di Atene il "Brussels group" (la ex Troika), con l'obiettivo di raggiungere una qualche intesa da sottoporre ai ministri delle Finanze dell'Eurogruppo che si riuniranno l'11 maggio.

"I progressi compiuto dovrebbe garantire un salvacondotto - ha detto ancora Sakellaridis - per un allentamento delle condizioni finanziarie in Grecia".

Il tutto mentre incombono nuove scadenze sui pagamenti per la Grecia. Mercoledì 6 maggio dovrebbe restituire una tranche limitata a circa 200 milioni di euro, il 12 maggio invece - all'indomani dell'Eurogruppo - un'altra rata più consistente da 774 milioni.

Per l'immediato qualcosa potrebbe arrivare nuovamente dalla Bce, che dallo scorso febbraio tende a rivedere con cadenza settimanale il tetto alle liquidità di emergenza (Ela) che lascia a disposizione delle banche greche. Tuttavia l'istituzione sta regolando questo canale con il contagocce. Mercoledì torna a riunirsi il Consiglio direttivo, per uno degli incontri dai quali non sono previste decisioni di politica monetaria né conferenze stampa. (con fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina