domenica 04 dicembre | 04:51
pubblicato il 11/lug/2015 15:10

Grecia, Dijsselbloem: sarà riunione difficile, nodo è fiducia

Come possiamo attenderci che questo governo attui promesse

Grecia, Dijsselbloem: sarà riunione difficile, nodo è fiducia

Roma, 11 lug. (askanews) - "Penso che sarà una riunione piuttosto difficile: sui contenuti e ancor più sulla fiducia". Così il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, ministro delle finanze dell'Olanda ha sintetizzato "l'agenda" dei lavori del vertice dei ministri sulla Grecia. "Ci sta ovviamente un grande problema di fiducia - ha detto - le questioni chiave verranno affrontate oggi".

"Penso che oggi sarà un incontro difficile. Sia sui contenuti, sia e ancor più sulla fiducia, sul come ci possiamo attendere che questo governo attui le riforme, le misure e gli sforzi di risanamento dei conti pubblici che promette".

A chi gli chiedeva, cosa possa fare la Grecia per riguadagnare fiducia "devono ascoltare attentamente gli altri ministri - ha risposto Dijsselbloem - e mostrare un impegno molto forte a attuare le misure".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari