venerdì 20 gennaio | 17:10
pubblicato il 05/set/2013 09:57

Grecia: Dijsselbloem, realistico pensare ad altri aiuti in 2014 (1 Upd)

(ASCA) - Bruxelles, 5 set - Per la Grecia ''e' realistico pensare che serviranno altri aiuti dopo questo programma'' di assistenza. Lo afferma il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, nel corso dell'audizione in commissione Problemi economici del Parlamento europeo. Dijsselbloem non precisa per il momento di quali aiuti si trattera', evitando di parlare di sostegni monetari. ''Dico che sono motivi per credere che la Grecia non sara' in grado di accedere ai mercati dopo questo programma di assistenza''. Per cui ''ulteriore assistenza potrebbe essere necessaria, noi come Eurogruppo siamo disposti ad aiutare la Grecia finche' non potra' accedere ai mercati''.

bne/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"