giovedì 08 dicembre | 09:15
pubblicato il 24/lug/2013 17:28

Grecia: Dijsselbloem, misure prioritarie attuate.Aiuti da 2,5 mld vicini

(ASCA) - Bruxelles, 24 lug - La Grecia ha portato a termine ''con successo'' le azioni prioritarie richieste dai creditori internazionali per l'esborso della nuova tranche di aiuti, pari a 2,5 miliardi di euro. Lo riferisce il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem. I paesi dell'area Euro, fa sapere, ''sono stati informati dalla Troika (Commissione europea, Banca centrale europea, Fondo monetario internazionale) del fatto che la Grecia, ha attuato le azioni prioritarie necessarie per il nuovo prestito del programma di assistenza''. Le azioni prioritarie, precisa Dijsselbloem, includono le riforme delle politiche fiscali, della pubblica amministrazione, l'avvio delle privatizzazioni e la ristrutturazione del settore finanziario. ''Manca solo un'azione'' all'appello, sottolinea Dijsselbloem precisando che va adottata dal parlamento greco ''entro domani'', per finalizzare tutto entro il 29 luglio. Solo una volta che il processo di riforme sara' completato il fondo salva-stati Efsf autorizzera' l'erogazione dei 2,5 miliardi ad Atene. bne/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni